Un Papa scacchista: Leone X

Giovanni de’ Medici fu un importante mecenate per i giocatori di scacchi dell’epoca e continuò ad esserlo anche dopo l’ascesa al soglio pontificio.

Negli otto anni del suo pontificato, infatti, Leone X protesse il gioco e ne favorì la diffusione, anche e forse soprattutto nell’ambito delle strutture ecclesiali, così come protesse letterati e poeti. Leggi tutto “Un Papa scacchista: Leone X”