Bob Dylan e Fabrizio De Andrè sono scacchisti

Bob Dylan sa giocare a scacchi . Nella galleria fotografica online di Bob Dylan, infatti, ci sono molte foto che lo ritraggono mentre gioca a scacchi.

Inoltre nella biografia scritta da Bob Spitz si  legge che quando gioca a scacchi Dylan muove le gambe nello stesso  caratteristico modo di quando canta!
Si dice inoltre che una volta il manager di Dylan abbia pagato Bobby  Fischer perché giocasse con il cantante.
(foto tratta da https://www.chess.com/clubs/forum/view/bob-dylan-songs?_locale=fr )

Fabrizio De Andrè sapeva giocare a scacchi. Nel libro “Un destino ridicolo”, scritto dallo stesso De Andrè con Alessandro Gennari (ed. Einaudi), infatti si legge: “(Fabrizio)  Senti, non hai una scacchiera? Non gioco da un sacco di tempo.” “(Alessandro) Ci metterei tutto il pomeriggio a cercarla, non gioco da vent’anni.”
(foto tratta da http://www.anobii.com/books/Un_destino_ridicolo/9788806142551/0117c84d93ed01247d)