Erba(como):al convegno “una buona mossa”,organizzato all’istituto san vincenzo,è emerso chiaramente il ruolo educativo, didattico e sociale degli scacchi. conclusa con grande successo la finale regionale dei campionati studenteschi giovanili di scacchi ( parte 2).

CONCLUSA CON GRANDE SODDISFAZIONE DI TUTTI LA FINALE REGIONALE

DEI CAMPIONATI STUDENTESCHI GIOVANILI DI SCACCHI.

BORSA DI STUDIO A FRANCESCO CUCCA, IL GIOVANE CAMPIONE AFFETTO DA DISABILITÀ

Entusiasmo, divertimento e passione hanno animato i 780 studenti, provenienti da quasi tutte le province lombarde, che si sono sfidati alle quasi 300 scacchiere predisposte per la Finale Regionale dei Campionati Giovanili Studenteschi di Scacchi anno scolastico 2017-2018 per le Scuole Primarie, Secondarie di Primo e Secondo grado che si sono svolti oggi, 12 aprile, a Erba (Co) presso LarioFiere, con il patrocinio di Regione Lombardia e Comune di Erba.

Dopo l’inno nazionale, a fare la prima mossa alla scacchiera è stato l’Assessore allo Sport del Comune di Erba, Alessio Nava, che ha aperto così ufficialmente i Campionati Studenteschi Giovanili di Scacchi. La competizione si è poi svolta alla presenza di 10 arbitri della Federazione Scacchistica Italiana, che hanno supervisionato le partite e fatto rispettare il regolamento.

Dopo cinque turni di gioco, le squadre vincitrici per ciascuna categoria sono: Primaria Femminile Istituto Comprensivo Statale Falcone e Borsellino di Pantigliate (Mi), Primaria Maschile/Misto Istituto Comprensivo Valtenesi di Manerba del Garda (Bs), Secondaria Primo Grado Ragazzi FemminileIstituto Comprensivo Hack – Fucsia di Cernusco sul Naviglio (Mi), Secondaria Primo Grado Ragazzi Maschile/Misto Istituto Comprensivo Valtenesi di Manerba del Garda (Bs), Secondaria di Primo Grado Cadetti Femminile Istituto Comprensivo Rivanazzano Terme di Rivanazzano Terme (Pv), Secondaria di Primo Grado Cadetti Maschile/Misto Istituto Comprensivo Valtenesi di Manerba del Garda (Bs), Secondaria di Secondo Grado AllieviFemminile Liceo Scientifico Filippo Lussana di Bergamo, Secondaria di Secondo Grado Allievi Maschile/Misto Liceo Scientifico Filippo Lussana di Bergamo, Secondaria di Secondo Grado Juniores Femminili IIS Casiraghi di Cinisello Balsamo (Mi), Secondaria di Secondo Grado Juniores Maschile/Misto Liceo Scientifico Agnesi di Merate (Lc).

Alla finale nazionale, che si svolgerà a Montesilvano (Pe) dal 10 al 13 maggio, parteciperanno le prime tre classificate di ogni categoria. La classifica è consultabile da domani, venerdì 13 aprile, sul sito www.crl.lombardiascacchi.com.

Delle tre squadre dell’Istituto San Vincenzo di Erba partecipanti ai Campionati, la squadra della Secondaria di Primo Grado Cadetti Femminile, composta da Ciccarone Isabella, Menga Valentina, Ballabio Greta e Zagaglia Elisa, si è qualificata al secondo posto e andrà quindi alla finale nazionale il prossimo maggio. Sempre dell’ISV, miglior prima scacchiera della Primaria Maschile/Misto, Alessandro Petrini.

Momento clou del pomeriggio è stata la consegna di una delle quattro borse di studio del valore di mille euro, che ogni anno la Federazione Scacchistica Italiana mette a disposizione a giovani campioni affetti da disabilità, a Francesco Cucca, il quattordicenne iscritto al Circolo Scacchi Lodi e affetto da Smard 1, una patologia neuromuscolare rarissima, che recentemente ha vinto le provinciali di scacchi di Lodi.