CONFERENZA INTERNAZIONALE in occasione del 2° Torneo Internazionale

La Conferenza Internazionale SCACCHIsticaMENTE è organizzata dall’Università Natalia Ginzburg di Vignola in collaborazione con la società scacchistica CLUB64 di Modena aiutati dall’associazione Mezaluna. Illustri professori parleranno soprattutto degli “Scacchi terapeutici”. Un’occasione in più per far comprendere che il ” Nobil Giuoco ” non è solamente un geniale passatempo. Sulla autorevole rivista ” InForma Salute Italia “di settembre (http://www.informasalute.net/)  un interessante articolo.

Locandina Conferenza Scacchi VignolaGli Scacchi evocano valori da recuperare e da preservare: benvenuti quindi a tutti coloro che parteciperanno all’evento e alla seconda edizione del Torneo Internazionale”. Simone Pelloni, Sindaco di Vignola Il gioco degli Scacchi è riflessione, autocontrollo, pazienza e passione. Attraverso le mosse progettate e realizzate, la fantasia incontra la tecnica del gioco, per fondersi ai confini del pensiero con l’intelligenza. Un’arte, quella degli Scacchi, da tempo immemorabile presente nella storia e che oggi, al passo con la ricerca scientifica e medica, vede riconosciuti i suoi meriti anche in campo scientifico, per lambire la frontiera spesso indecifrabile delle malattie cerebrali. Con queste finalità, prima educative e oggi avvalorate dalla ricerca, l’Università intende proseguire un impegno già intrapreso anni fa con le scuole dall’Amministrazione Comunale, per la divulgazione generalizzata del gioco degli Scacchi in campo pedagogico ma anche preventivo e curativo. L’organizzazione di questo importante convegno ci dà l’occasione per ringraziare quanti sostengono l’iniziativa, nella convinzione di dare qualcosa in più alla comunità vignolese e non solo. Dunnia Berveglieri, Presidente Università Popolare “N. Ginzburg” Vignola